NGV

il progetto
l'archivio
completo
autori
compilation cd
categorie
cerca

 
guide
programmi
licenze
(CC)
Giornata europea contro i CPT - Bologna
Manifestazione con corteo per le vie del centro nell'ambito della Giornata Europea contro i CPT

autore Teleimmagini
email teleimmagini@insiberia.net
citta' Bologna
data 31/01/2004

nome del file ngv_bo_it_20040201_Giornata_europea_contro_i_CPT_Bologna.avi
durata 00:08:34 (hh:mm:ss)
cd 35
grandezza 52.04 Mb
lingua it
mime type avi divx (video/avi)

Sabato 31 Gennaio, ore 15, Piazza XX Settembre, Bologna CHIUDERE I CPT SENZA SE E SENZA MA Manifestazione con corteo per le vie del centro nell'ambito della Giornata Europea contro i CPT, per il diritto d'asilo e i diritti dei migranti, scenderemo in Piazza a Bologna, come, contemporaneamente, il movimento fara' anche a Torino, Roma, Crotone e Caltanisetta LE CATENE DEL NUOVO MILLENNIO Vive vicino a noi ma non lo vediamo mai. Vive dentro una fortezza di cemento e filo spinato. Abita dentro una stanza chiusa e non esce mai. Mangia spesso per terra perche' non ha tavolo ne' sedie. Non lavora, non cammina, non fa la spesa e non va al cinema. Non prende mai l'autobus, ne' va in edicola o dal tabaccaio. Non incontra mai ne' familiari ne' amici. Non ha un medico, non ha un avvocato. Mangia solo cibi precotti. Beve solo le bevande delle macchinette automatiche. Dorme quasi sempre perche' insieme al cibo mangia sonniferi anche se non a' insonne, antiepilettici anche se non a' epilettico, antipsicotici anche se non a' psicotico. Non ha idea di quale sara' il suo futuro, di cosa fara' domani. Spesso viene picchiato dai suoi carcerieri. A volte cerca di uccidersi. E' rinchiuso ma non ha commesso reati. Come lui in Italia vivono tantissime altre persone. Sono persone che cercano scampo dalla miseria e dalla guerra e che rincorrono la propria felicita' come chiunque ha il diritto di fare. Sono gli uomini e le donne reclusi-e nei centri di permanenza temporanea. Questa e non altra a' la loro vita. Vita incatenata in una allucinante sospensione del diritto. Vita di botte, di somministrazione coatta di farmaci pericolosi e che danno dipendenza, di segregazione e di angherie. Vita fatta di nulla, fatta di lunghi sonni, di silenzi, di inattivita' . Vita senza futuro costretta in un limbo di incertezza, paura, repressione, tristezza. Nessuno deve essere costretto a vivere in questo stato. CHIUDERE I CPT SENZA SE E SENZA MA Tutti e tutte in Piazza XX Settembre, a Bologna, Sabato 31 gennaio


FTP - seleziona un link per iniziare il download
http://dist.ngvision.org

suggerimenti in tema
commenti (aggiungi nuovo)
hosting · ISOLE NELLA RETE · AUTISTICI.ORG / INVENTATI.ORG