NGV

il progetto
l'archivio
completo
autori
compilation cd
categorie
cerca

 
guide
programmi
licenze
(CC)
Indy reclaim media
spot - Indymedia - in difesa dell'informazione indipendente e della libertÓ di espressione. 16 marzo a Roma RECLAIM YOUR MEDIA!

autore Zombi_j
email zombi_j@ecn.org
citta' roma
data 01/01/1970

nome del file ngv_ita_rm_20021603_indyreclaim.avi
durata 00:00:01 (hh:mm:ss)
cd 10
grandezza 5.7 Mb
lingua it
mime type avi divx (video/avi)

Reclaim your media! Indymedia propone un appello in difesa dell'informazione indipendente e della libertÓ di espressione e promuove una manifestazione: sabato 16 marzo a Roma RECLAIM YOUR MEDIA! Un appello in difesa dell'informazione indipendente e della liberta' di espressione Media PARADE!!! - 16 marzo 2002 - Roma - Piazza Esedra
Pensare, raccontare, spiegare, far circolare saperi, verificare la qualita' dell'informazione, farne parte, utilizzarla in prima persona, contribuire direttamente con sogni, parole e intelligenze. Tutto cio' sta diventando pericoloso. E' stato pericoloso a Genova, dove media indipendenti con mezzi spesso amatoriali, durante le manifestazioni anti G8 hanno fornito una testimonianza diretta e diversa da quella proposta dai media tradizionali. Ed e' ancora pericoloso per chi continua a fare informazione dal basso.
Indymedia e' stato uno dei network che ha consentito la circolazione delle notizie prima, durante e dopo il G8. E' una rete di soggetti che lavorano nel mondo della comunicazione: videomaker, radio, hackers, giornalisti, fotografi. Un network internazionale di media gestiti collettivamente per una narrazione radicale, obiettiva e appassionata della verita'. Indymedia e' un sito a pubblicazione aperta: chiunque puo' caricare direttamente e senza censura, registrazioni audio e video, immagini, articoli, comunicati. Non ha una redazione: lavora attraverso mailing list e chat di discussione che sono pubbliche e aperte a tutti.
I computer di Indymedia sono stati l?obiettivo delle perquisizioni effettuate il 20 02 02 a Bologna, Taranto, Firenze e Torino. Nelle prime ore del mattino, duecento carabinieri e decine di mezzi blindati sono intervenuti per sequestare gli archivi di Indymedia Italia. Impresavana, perche' Indymedia e' ovunque e da nessuna parte. E' accessibile a chiunque abbia un computer o un cellulare: vive nella Rete. Indymedia e' indipendente, diffusa ed orizzontale, perche' costituita da una intelligenza collettiva.
L'informazione e' uno dei terreni piu' aspri di confronto tra chi gestisce il potere e chi lo subisce. Se un sito di informazione nato e cresciuto solo su base volontaria diventa pericoloso, allora e' in pericolo la liberta' di espressione. A chi tocchera', la prossima volta?
Riteniamo indispensabile reagire con forza a questo attacco alle liberta' fondamentali e ci ribelliamo ad ogni tentativo di ingabbiare le nostre intelligenze.
Indymedia Italia si rivolge alle persone che hanno a cuore la liberta' di espressione e l'indipendenza dell'informazione. Chiediamo un'adesione ideale, che supera l'appartenenza politica.
L'informazione deve essere libera.
Indymedia Italia, insieme a Radio Onda Rossa, promuove Reclaim your media, una manifestazione in difesa dell'informazione indipendente: a Roma sabato 16 marzo 2002, scenderemo in piazza con un corteo musicale e rumoroso. Contro ogni attacco alla liberta' di espressione individuale e collettiva.

deturnamento pubblicita jeans


FTP - seleziona un link per iniziare il download
http://dist.ngvision.org

suggerimenti in tema
commenti (aggiungi nuovo)
hosting · ISOLE NELLA RETE · AUTISTICI.ORG / INVENTATI.ORG